Vacanze in Albania: Skopje

Vieni a scoprire il paese più accogliente del mondo!

Vacanze in Albania: Skopje

skopje

Skopje è la capitale delle Macedonia del Nord.
Facilmente raggiungibile da Ohrid è una tappa che inserisco spesso nei miei itinerari per due motivi principali:

  • Skopje è una città ricca di storia e molto bella da visitare
  • Skopje è sulla strada per raggiungere il Sud del Kosovo e per arrivare alle bellissime Alpi Albanesi.

Cosa vedere a Skopje

Uno dei motivi principali per visitare la capitale macedone è la sua storia.
Due personaggi dal potente carisma sono legati alla storia di questa città:
Alessandro il Grande e Maria Teresa di Calcutta.

Tutta la città è un tributo a queste personalità tanto diverse quanto potenti nel modo in cui hanno lasciato il loro segno nella storia.

Alessandro il Grande

Alessandro Magno, detto anche il macedone, fu una delle figure più importanti della storia antica.
Le sue gesta hanno ripercussioni sulle nostre vite ancora oggi!
La capitale della Macedonia del nord è un tributo alla sua figura leggendaria e tutta Macedonia Square è dedicata alla sua stirpe ascendente e discendente.

In verità i monumenti e l’aspetto neo-classico del centro (che vuole ricordare i fasti della Grecia antica) è il risultato di recenti ammodernamenti.
Perfino le facciate dei palazzi sono state letteralmente rivestite da nuove facciate per adeguarle al progetto di un centro dedicato alla magnifica storia di Alessandro. In pratica è tutto finto e artefatto.

Restano ben pochi resti realmente risalenti alla antichità. Tutt’altro discorso invece è per il Museo Nazionale in cui sono esposte meraviglie risalenti alla vera storia di Alessandro.

Tuttavia l’aspetto del centro della città è davvero stupefacente e i turisti che la visitano sono letteralmente abbagliati dalla personalità e dal carisma di Alessandro Magno: la statua che lo rappresenta a cavallo sovrasta i palazzi che circondano la piazza. Migliaia di statue rappresentano tutta la sua vita e fontane e giochi di acqua sincronizzati alla musica classica rendono l’atmosfera mistica e magica.

Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta è nata a Skopje da genitori albanesi originari del Kosovo.
Gran parte della sua vita e la maggior parte dei fatti che l’hanno resa una Santa si sono svolti in India.
Visitando Skopje troverai un mausoleo a lei dedicato in cui sono raccolti documenti fotografici e feticci che raccontano la sua incredibile vita. La casa in cui è nata davvero non esiste più e si può visitare solo il luogo dove sorgeva. La visita al mausoleo è davvero turbante e ti colpisce nel profondo: le sue gesta, la grandezza delle sue opere non possono non impressionare. La statua di cera che la rappresenta sembra essere viva ed il suo sguardo è solo uno dei tanti modi per comprendere la sua forza.

Altri punti di interesse turistico e culturale:
  • Il fiume Vardar attraversa la città. Lungo le sue rive ci sono bizzarri finti velieri adibiti a ristoranti. Nonostante lo stupore iniziale fanno parte dello skiline della città e mangiare a bordo è una esperienza consigliatissima.
  • Il ponte di Pietra è uno dei pochi monumenti risalenti davvero all’antichità. Uun antico ponte costruito tra il 1451 e il 1469 durante il regno del Sultano Mehmed II il Conquistatore. Collega Macedonia Square con il Vecchio Bazar.
  • Il Vecchio Bazar è il vero cuore di Skopje, solo qui è possibile comprendere il vero spirito della città. Di giorno un mercato variopinto e di notte la sede della movida e del divertimento.
  • La Fortezza di Kale è un complesso archeologico che domina la città. Uno dei pochi insediamenti davvero antichi da poter visitare in città.
  • La Chiesa di San Demetrio Megalomartire è sicuramente da visitare oltre che per la sua importanza religiosa per quella architettonica.
  • Il Museo dell’Olocausto e la Stazione del Treno sono altri due punti di interesse da non perdere.

    Il museo ricorda quanto di terribile è accaduto durante la Seconda Guerra Mondiale mentre la Stazione dei Treni è uno dei pochi edifici che resistettero (almeno in parte) al terribile terremoto del 1963 che distrusse la città. L’orologio della stazione è ancora fermo all’ora fatidica in cui avvenne la tragedia.

Visitare Skopje con Vacanze in Albania

Ho inserito Skopje in molti itinerari dei miei viaggi. E’ possibile visitarla partecipando ai viaggi itineranti culturali o ai miei viaggi in motocicletta.

Il Tour nei Balcani in Motocicletta è uno di questi ma è possibile anche viaggiare in autonomia in auto partecipando al mio Balkan Tour in auto o a molti altri viaggi che propongo.

Tags: , , , , , ,

Italiano