Vacanze in Albania: Visitare l’Occhio Azzurro in Albania (Siri i Kalter)

Vieni a scoprire il paese più accogliente del mondo!

Vacanze in Albania: Visitare l’Occhio Azzurro in Albania (Siri i Kalter)

occhio azzurro albania

L’occhio azzurro in Albania è una sorgente carsica: un fiume sotterraneo emerge in superficie e genera un ecosistema così bello da essere diventato una attrazione turistica per tutto il settore turistico albanese.

L’occhio Azzurro in Albania. Che cosa è?

La sorgente di acqua dolce e ghiacciata sgorga dalle viscere della terra.
L’opera dell’uomo ha incanalato le acque per sfruttarle per la produzione di energia elettrica ma il sito non ha perso la sua bellezza naturale: la diga che serve alle funzioni della centrale idroelettrica ha formato un lago di acqua trasparente.
Attorno al lago la vegetazione è cresciuta varia, folta e rigogliosa.
Il risultato finale è un oasi in cui la natura è un vero spettacolo.

La vegetazione, il colore delle acque, la grandezza degli alberi fanno dell’occhio azzurro un vero e proprio pezzo di paradiso caduto in terra. Insetti dai colori sgargianti e rane saltellanti vivono intorno al lago. Tutto sembra essere organizzato per essere il set ideale per foto e video ma è l’esempio di quanto possa essere bella la natura quando l’uomo la rispetta e le lascia spazio.

L’occhio Azzurro in Albania. Dove si trova?

Ci troviamo a metà strada tra Saranda e Girocastro e quindi al centro di una delle regioni più belle da visitare in Albania.
Il mare e le montagne sono facilmente raggiungibili in pochi minuti e si possono alternare i bagni al mare alla visita di Girocastro e le degustazioni gastronomiche con le escursioni naturalistiche. Si possono praticare il trekking e l’hiking, fare passeggiate a cavallo o escursioni in “buggy car”. L’occhio azzurro è al centro di tutto questo ed è una delle principali attrazioni turistiche dell’Albania del sud.

La gita alla scoperta dell’occhio azzurro in Albania è sempre compresa in tutti i nostri tours nel Sud dell’Albania.

La strada che da Girocastro porta all’Occhio Azzurro è una meraviglia anche se percorsa in auto ma è percorrendola in motocicletta che si apprezza davvero: Mille curve e tornanti si succedono in uno scenario in cui le montagne sono ricoperte di un verde fittissimo e rigoglioso, il rumore dei ruscelli accompagna il viaggio e le montagne offrono panorami mozzafiato.

Occhio Azzurro in Albania: cosa fare.

Per arrivare nell’oasi naturalistica dell’occhio azzurro in Albania si percorre una strada che passa proprio sopra la diga della centrale idroelettrica. L’ingresso è regolato dalla Guardia Forestale e si paga un piccolo pedaggio (meno di un euro a persona) per entrare nel parco.

Dopo circa un chilometro e mezzo di strada sterrata si arriva ad una grande radura su cui si affaccia il lago. Lo spettacolo è subito straordinario. La vegetazione intorno al lago è molto fitta e rigogliosa. Ci sono alberi grandissimi e un sottobosco di piante lacustri verdissime.
Anche la temperatura è subito più mite: arrivando al lago in estate si nota subito l’aria più fresca. L’acqua che sgorga alla sorgente ad una temperatura di soli 12° centigradi defluisce nel lago artificiale formato dalla diga. La fitta vegetazione di castagni querce che ombreggia il lago favorisce il mantenimento della temperatura. Il risultato è una aria più fresca in tutta l’oasi naturale.

Un sentiero percorribile soltanto a piedi porta alla sorgente. Si costeggia un breve tratto di fiume (circa trecento metri ) che dalla sorgente sfocia nel lago. Una volta arrivati è facile intuire il perché del nome “occhio azzurro”: l’acqua arriva alla superficie terrestre dal fondo della terra (nessuno è ancora riuscito a stabilire l’esatta profondità del pozzo naturale) emergendo da un pozzo di circa quattro metri di diametro. Guardando la sorgente da una piccola altura che la sovrasta sembra di guardare in un grandissimo occhio azzurro.

Si fanno passeggiate lungo il fiume e tra la fitta vegetazione. Le attività principali dei turisti durante la permanenza in questa stupenda location sono: scattare foto e girare video, acquistare souvenirs e riposare approfittando dell’aria fresca.

Ci sono anche ristoranti e bar dove ristorarsi.

Occhio Azzurro in Albania: scoprilo insieme a noi!

Tutti i Tours organizzati da Vacanze in Albania nel sud del paese comprendono una gita a l’occhio azzurro. Inoltre durante i Soggiorni Vacanza al Mare è sempre possibile richiedere (o organizzare in autonomia) una gita all’occhio azzurro.

Occhio Azzurro in Albania: come arrivare

L’occhio azzurro si trova nel sud del Paese. Per raggiungere la località occorre percorrere la strada che da Saranda porta a Girocastro. Saranda è raggiungibile il nave (solo in estate) o in Aereo (facendo scalo a Corfù).
In alternativa si possono raggiungere Tirana in aereo o Durazzo in nave e poi proseguire in auto con un viaggio di circa 4 ore.

Vuoi fare un Viaggio con noi?

Puoi contattarci per progettare il tuo viaggio insieme a noi!

Usa le opzioni a sinistra per contattarci direttamente usando

Messenger (Facebook)

WhatApp(direttamente dal tuo telefono); risponderemo subito!

Oppure inviaci una e.mail




Tags: , ,

Italiano